News

 

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Login





Peccioli: inviate alla Provincia di Pisa le osservazioni alprogetto di ampliamento della discarica

Argomento: comunicato_stampa

Comunicato Stampa del Coordinamento GCR Valdera del 16 maggio 2011, in appoggio al comunicato del Comitato Tutela Ambientale Alta Valdera

 


 

Il Coordinamento Gestione corretta Rifiuti Valdera (CGCRV) si ricollega al comunicato del Comitato Tutela Ambientale Alta Valdera del 13 maggio scorso per esprimere il suo appoggio esplicito e concreto alle Osservazioni presentate alla Provincia di Pisa relative al progetto di ampliamento della discarica di Peccioli richiesto dalla Belvedere Spa.
Il Coordinamento condivide pienamente i dubbi, le indicazioni e i pareri negativi espressi dal Comitato dell'Alta Valdera, sottolinenando come la procedura avviata da Belvedere SpA vìoli nella sostanza un principio di trasparenza nei confronti delle comunità del territorio che ospita la discarica e lo Studio di Impatto Ambientale presentato dall'azienda risulti decisamente carente come evidenziato nelle Osservazioni presentate alla Provincia di Pisa. Appare dunque chiaramente sottostimato l’effettivo pericolo ambientale connesso all’ampliamento proposto.



Il CGCRV ha collaborato attivamente alla redazione delle Osservazioni presentate dal Comitato Tutela Ambientale Alta Valdera che aderisce al CGCRV, convinto che non si possa valutare il progetto come un semplice ampliamento ma, date le dimensioni spropositate dell'intervento (4.490.000 mc, ossia l’equivalente di un cubo alto tre volte la Torre di Pisa con, per base, quattro campi di calcio), debba essere considerato come una vera e propria nuova discarica.
Siamo inoltre convinti che non sia più il tempo di progetti nati già vecchi, con l'irresponsabile idea di nascondere i rifiuti in una buca (con tutti i rischi ambientali del caso) come farebbe una massaia poco previdente e molto pigra nascondendo la polvere sotto il tappeto. Tanto più che i rifiuti possono essere trattati a freddo con soluzioni alternative a discariche ed inceneritori impiegando maggiori posti di lavoro, soluzioni molteplici tutte alla portata di un’azienda come la Belvedere.
Su questa base il Coordinamento Gestione Corretta Rifiuti Valdera propone nuovamente al Sindaco di Peccioli Silvano Crecchi l'istituzione di un Tavolo Tecnico per confrontarsi in maniera trasparente con i cittadini sulle opportunità alternative ad una discarica di queste dimensioni, già funzionanti, rispettose dell'ambiente, economicamente interessanti e portatrici di più posti di lavoro.

Coordinamento Gestione Corretta Rifiuti Valdera

Pubblicato Martedi 17 Maggio 2011 - 13:06 (letto 1710 volte)
Comment Commenti? Print Stampa

Commenti

Comment Aggiungi commento



Le ultime notizie relative a questo argomento

News Discarica di Legoli: comunicato stampa dei Comitati dell'Alta Valdera (12/11/2013 - 17:39, letto 2288 volte)
News Pisa: nota stampa comitati post iniziativa 26 ottobre (04/11/2013 - 08:11, letto 2129 volte)
News Comunicato stampa Non Bruciamoci Pisa - 12 ottobre 2013 (17/10/2013 - 16:11, letto 2292 volte)
News DISSOCIATORE MOLECOLARE ECOFOR A GELLO: COLPITO E AFFONDATO! (04/09/2013 - 10:15, letto 2427 volte)
News Chianni, discarica della Grillaia: no alla riapertura (23/07/2013 - 16:30, letto 2444 volte)

Tutte le notizie relative a questo argomento
comunicato_stampa.png