Warning: file(var/flatstat/2019/generale.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.cgcrvaldera.it/home/sections/none_Statistiche/stat.php on line 129
 
News

 

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Login





Comunicato Stampa dei Comitati dell'Alta Valdera, 23 dicembre 2011

Argomento: comunicato_stampa

riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato stampa dei Comitati dell'Alta Valdera del 23 dicembre, relativo all'approvazione del progetto di ampliamento della discarica di Legoli da parte della Conferenza dei Servizi

 


 

Vergogna! Provincia di Pisa: cattiva politica e pessima amministrazione

La Conferenza dei Servizi ha approvato l'ampliamento della discarica di Legoli. Questa è la notizia apparsa sui giornali, valuteremo i documenti ufficiali per decidere le azioni da intraprendere. Al momento non sappiamo per quali volumetrie – probabilmente 1,9 milioni di metri cubi – né per quali tipologie di rifiuti, dato che in Toscana le leggi sulla trasparenza e la partecipazione non valgono.

* L'assessore Picchi, indagato per lo scandalo dei rifiuti della Cermec di Massa, nell'esprimere piena soddisfazione ha affermato su un quotidiano che il conferimento previsto dal progetto non è congruo alla normativa vigente.
* Il progetto non prevede un sistema di trattamento dei rifiuti e quindi in discarica si continuerà a smaltire ciò che viene prelevato dai cassonetti, contrariamente a quanto previsto dalla legge.
* Il sito è sottoposto a vincolo idrogeologico con zone classificate di pericolosità elevata e media.
* La normativa prevede il ricorso alla discarica solo dopo aver fatto riduzione, recupero, riciclo.
* I costi post gestione della discarica per 30 anni saranno a totale carico del Comune, con quali soldi?
* La Belvedere ha versato alla Provincia 20 milioni di euro e 36 milioni alle Regione, che dovevano essere spesi per sostenere le politiche ambientali, che fine hanno fatto questi soldi?
* I Comuni dell'Alta Valdera continuano a pagare con soldi nostri sanzioni pesanti perché la percentuale di raccolta differenziata è troppo bassa e non raggiunge gli obiettivi previsti dalla legge.

Intanto l'Italia è il primo paese al mondo per incidenza di tumori infantili.
Chiediamo a chi ci governa e a chi ci amministra: volete continuare a voltare le spalle di fronte a una situazione così grave o volete cominciare ora e subito a fare scelte di sostenibilità ambientale ed economica?

* NO all'ampliamento della discarica – SI' alla bonifica del sito.
* La gestione del ciclo dei rifiuti deve essere responsabile e sostenibile, incentrata su riduzione, riuso, riciclo, recupero e riprogettazione, come dice la legge, scelte che costano meno, creano più posti di lavoro e non impattano sulla salute pubblica e il territorio, con evidenti benefici per tutta la comunità.

La battaglia dei Comitati non si fermerà perché aria, acqua, territorio, salute sono beni comuni essenziali: difenderli è un dovere di tutti!

Comitato Tutela Ambientale Alta Valdera
Movimento Tutela Ambiente e Territorio Montefoscoli
Comitato Emergenze Ambientali Legoli

 



Pubblicato Sabato 24 Dicembre 2011 - 11:59 (letto 1634 volte)
Comment Commenti? Print Stampa

Commenti

Comment Aggiungi commento



Le ultime notizie relative a questo argomento

News Discarica di Legoli: comunicato stampa dei Comitati dell'Alta Valdera (12/11/2013 - 17:39, letto 2432 volte)
News Pisa: nota stampa comitati post iniziativa 26 ottobre (04/11/2013 - 08:11, letto 2268 volte)
News Comunicato stampa Non Bruciamoci Pisa - 12 ottobre 2013 (17/10/2013 - 16:11, letto 2437 volte)
News DISSOCIATORE MOLECOLARE ECOFOR A GELLO: COLPITO E AFFONDATO! (04/09/2013 - 10:15, letto 2568 volte)
News Chianni, discarica della Grillaia: no alla riapertura (23/07/2013 - 16:30, letto 2610 volte)

Tutte le notizie relative a questo argomento
comunicato_stampa.png