News

 

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Login





Pisa, 29 maggio: presentazione della proposta di legge Rifiuti Zero

Argomento: evento

riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa del 27 maggio 2013, relativo alla Campagna Nazionale per la Legge di Iniziativa Popolare Rifiuti Zero

 

 


 

 

locandina evento

Il nuovo superamento dei limiti di diossina che ha coinvolto l'inceneritore di Ospedaletto e le basse percentuali di raccolta differenziata che a Pisa, da anni, sono bloccate tra il 40 e 45 %, dimostrano il fallimento del sistema di gestione dei rifiuti basato sull'incenerimento. Pisa infatti si colloca "fuorilegge" rispetto alla normativa in materia di rifiuti per calpestarne l'obiettivo primario di " promozione dei livelli di qualità della vita umana, salvaguardia e miglioramento delle condizioni dell'ambient" e per il non raggiungimento alla data del dicembre 2012 del 65% di raccolta differenziata, così da aggiudicarsi le sanzioni previste. Ciò avviene mentre molti Comuni, in Toscana ed in Italia hanno intrapreso scelte innovative e coraggiose, applicando una gestione verso "rifiuti zero" che invece ha portato ottimi risultati; tuttavia, in vista del nuovo piano regionale di gestione dei rifiuti, il Presidente del CISPEL, associazione dei gestori servizi pubblici, De Girolamo, insiste nella vecchia politica di cui è dimostrato il fallimento, chiedendo ben 4 nuovi inceneritori in Toscana, a Firenze, Arezzo, Pisa e Livorno.
Ma i cittadini e le cittadine organizzati nei Comitati non ci stanno ed intendono mettere in campo diverse iniziative, tra cui la raccolta di firme per una legge di iniziativa popolare "rifiuti zero". Per esporre la legge e per discutere di come arrivare a spegnere definitivamente i forni dell'inceneritore di Ospedaletto, il Comitato NonBruciamociPisa ed il Comitato legge di iniziativa popolare rifiuti zero, promuovono un incontro con il Referente regionale della legge Rifiuti zero, Fabio Lucchesi, mercoledì, 29 maggio alle 21.00 presso il circolo Arci Pisanello sulla Tosco romagnola altezza Riglione. Saranno invitati inoltre i candidati alla carica di sindaco e consiglieri delle formazioni politiche che durante la campagna elettorale hanno dichiarato di voler intraprendere una gestione dei rifiuti diversa rispetto a quella della precedente amministrazione.

Comitato Non Bruciamoci Pisa
Comitato Legge di Iniziativa Popolare Rifiuti Zero



Pubblicato Martedi 28 Maggio 2013 - 09:02 (letto 1503 volte)
Comment Commenti? Print Stampa

Commenti

Comment Aggiungi commento



Le ultime notizie relative a questo argomento

News Ato Toscana Costa: presidio a Pisa, lunedý 16 dicembre (13/12/2013 - 08:25, letto 2703 volte)
News SABATO 12 OTTOBRE 2013 - Riunione Comitati NO-biomasse NO-biogas Toscani con Coordinamenti Regionali altre regioni (10/10/2013 - 10:44, letto 2184 volte)
News Ponsacco, 25 luglio: proiezione del film Trashed (07/07/2013 - 18:21, letto 2242 volte)
News Gello di Pontedera, 18 luglio: incontro sul tema ComunitÓ e Ambiente (07/07/2013 - 17:43, letto 1879 volte)
News Peccioli, 10 giugno: presentazione della proposta di legge Rifiuti Zero (05/06/2013 - 18:57, letto 1786 volte)

Tutte le notizie relative a questo argomento
evento.png